La missione di Etnopharmakon è quella di salvaguardare e valorizzare la straordinaria varietà etnobotanica del pianeta e in generale della vita come evento di per sé straordinario ed unico nelle sue infinite forme, tutte strettamente connesse tra loro, come valore assoluto da proteggere e promuovere al di sopra di ogni condizionamento storico, culturale e sociale.
 
  • promuovendo lo studio, la ricerca e la diffusione dei saperi scientifici  e delle pratiche circa le medicine tradizionali e non convenzionali nelle loro implicazioni curative, antropologiche, ecologiche, sociali e politiche;
  • organizzando e promuovendo progetti di salvaguardia e implementazione di ecosistemi ed in generale di una mentalità ecologica, d’integrazione e di cooperazione responsabile;
  • dedicandoci a progetti per la prevenzione e la riduzione del danno provocato dall’assunzione ignorante, inadeguata e incontrollata di sostanze psicoattive che, soprattutto nel mondo occidentale, creano il grave fenomeno della tossicodipendenza.
Crediamo che la cooperazione libera e responsabile tra i singoli individui che formano società e popoli sia una via possibile per raggiungere gli obiettivi che ci prefiggiamo, ed anzi sia la più efficace e duratura, poiché frutto della libera scelta che ognuno di noi prende di andare in una certa direzione.